↑ Return to Trasferirsi a Panama

Patente di guida

Quando è richiesta la patente di guida a Panama?

Chi entra in Panama con visto turistico può guidare senza alcun problema con la nostra patente Italiana o patente internazionale. Possiamo con questa affittare un’auto presso qualsiasi “car rental” e girare liberamente per il paese.

Potremo utilizzare la patente Italiana per tre mesi, ovvero per la durata del visto turistico che ci viene rilasciato quando entriamo in aeroporto (timbro con data di arrivo). Non dimenticate di portare con voi il passaporto o fotocopia (incluso la pagina del timbro di entrata) che vi sarebbe richiesta in caso vi fermassero per un controllo.

Superati i tre mesi, se dovessimo rimanere in Panama e continuare a guidare un’auto, ci occorre una patente Panamense. Si suppone, in questo caso, che già abbiamo avviato le relative procedure per una “visa” (permesso si soggiorno) tra quelle indicate qui. Se così non fosse, probabilmente, per rimanere nella legalità, avremmo optato per uscire e rientrare nel paese (normalmente in Costa Rica) e quindi, anche i tre mesi permessi decorrerebbero dal nuovo visto di entrata.


Come fare per ottenere la patente Panamense? Sicuramente più facile e rapido che farlo in Italia. La vostra patente Italiana, internazionale o di qualsiasi altro paese verrà riconosciuta e accettata per una conversione. Rimangono però da portare a termine alcuni test medici e attitudinali.

Dovrete andare all’ufficio più vicino della società delegata dall’autorità di transito per il rilascio delle patenti guida, “Sertracem”. Avrete bisogno dei seguenti documenti:

  • La vostra patente originale e una sua fotocopia autenticata e certificata dall’ambasciata Italiana a Panama (loro sanno come fare la certificazione).
  • L’originale del permesso di soggiorno definitivo o temporaneo nel paese (cioè la visa che state richiedendo) e fotocopia.
  • Copia di esame del sangue dove certifica il tipo di sangue rilasciato da uno dei laboratori autorizzati dalla “Autorità di transito” (ne troverete ovunque, chiedete prima all’ufficio stesso della “Sertracem”
  • Passaporto originale e copia (nel caso non abbiate ancora la carta di identità Panamense)
  • Per gli “over 70”, un certificato medico buona salute fisica e mentale rilasciato da medico Panamense.
  • 40 dollari in contanti

Una volta presentata tutta la documentazione, l’ufficiale preposto verificherà che non avete multe pendenti in Panama (nel qual caso dovrete pagarle immediatamente), e sarete indirizzati alla prova audiovisiva nella stanza accanto (in sostanza sarebbe la visita medica in Italia).

In Italia, a questo punto, avreste a che fare con uno scorbutico medico che girandovi intorno vi sussurra prima a destra poi a sinistra per vedere se siete sordi. Poi con fiocchetti di lana colorati controllerebbe se siete daltonici. NO, NO, niente di queste cose HI TECH da paese industrializzato come il nostro??? :-(

Qui vi faranno sedere di fronte a un computer, metterete una cuffia con microfono incorporato e uno schermo touch screen. Seguirete una procedura di un minuto o due dove sentirete suoni in cuffia da differenti direzioni che dovrete confermate sullo schermo, vedrete colori differenti che ugualmente dovrete confermare e alla fine, sempre sulla stessa sedia la web cam vi farà’ una foto e, con una penna elettronica, firmerete su un “tablet” la cui firma sarà automaticamente riportata sulla patente che vi sarà rilasciata lo stesso giorno o al massimo il giorno dopo.

Fatto!!!  :shock:

L’unico problema che riscontrerete è che la patente avrà come scadenza la stessa scadenza del permesso di soggiorno provvisionale che presenterete. Purtroppo questo è solo di tre mesi o sei e ciò vi obbliga a dover rinnovare più volte la patente fino a che non avrete la residenza definitiva, dopodiché’ la patente sarà per cinque anni. In questo caso, comunque i 40 dollari si pagano in quota parte e al nuovo rinnovo solo occorre vecchia patente e il nuovo permesso di soggiorno.

Purtroppo, devo dirvi, che la parte più tediosa e complicata (me ne vergogno) sarà il rilascio della copia della patente autenticata dall’ambasciata Italiana (armatevi di pazienza).  :mad:

Permanent link to this article: http://vadoapanama.com/trasferirsi/patente-di-guida/